L'abbonamento per il bus? Ricaricalo via WEB o bancomat

 

Sei titolare di una card Mi Muovo? Scopri com'è facile ricaricare il tuo abbonamento dell'autobus! Basta digitare nel modulo che segue il cognome del titolare e il numero della card Mi Muovo che si desidera ricaricare. Potrai completare il pagamento con carta di credito.

 

Abbonamento annuale: se l'abbonamento precedentemente acquistato non è ancora scaduto, la ricarica decorre dal giorno successivo a quello di di scadenza. Qualora invece l'abbonamento precedente sia già scaduto, il rinnovo decorre dal giorno successivo a quello di ricarica.

Abbonamento mensile: se l'abbonamento precedentemente acquistato non è ancora scaduto, la ricarica decorre dal mese successivo a quello di scadenza. Qualora invece l'abbonamento del mese precedente sia già scaduto, il rinnovo è valido per il mese in corso se effettuato dal 01 al 18 del mese, decorre dal mese successivo a quello di ricarica se effettuata dal 19 al 29/31.

Numero di serie della card Mi Muovo da digitare al momento della ricarica

Effettuata la ricarica, è necessario conservare la ricevuta elettronica unitamente all'abbonamento, da esibire su eventuale richiesta dei verificatori, per almeno 3 giorni, tempo massimo generalmente necessario perché il dato di ricarica venga acquisito da tutte le validatrici di bordo. La ricarica si attiverà al primo accesso dell’abbonato sul bus, tramite una semplice strisciata della card sul validatore di bordo.

E' possibile ricaricare il titolo o di viaggio anche utilizzando il più vicino sportello bancomat UniCredit o Banca Intesa Sanpaolo. Il servizio è attivo anche per chi non è cliente UniCredit o Intesa, basterà utilizzare una carta bancomat emessa da qualunque istituto bancario. 

DA BANCOMAT: COME RICARICARE?

Per ricaricare l’abbonamento è sufficiente inserire la propria tessera bancomat, emessa da qualsiasi istituto bancario, in uno degli oltre 15.000 sportelli ATM UniCredit o Intesa Sanpaolo attivi in Italia. Selezionata l’opzione per la ricarica dell’abbonamento, basterà digitare il numero della card Mi Muovo, scegliere l’abbonamento da ricaricare e autorizzare l’addebito dell’importo corrispondente. Per i clienti Banca Monte Parma, Intesa Sanpaolo e UniCredit la tessera è ricaricabile anche attraverso il servizio di home banking.

Terminata l’operazione, lo sportello rilascia una ricevuta di pagamento da conservare e da esibire a richiesta del personale di controllo Tep. La ricarica verrà attivata al massimo entro 72 ore dall’operazione allo sportello e verrà completata al primo accesso dell’abbonato sul bus, tramite una semplice strisciata della card sul validatore di bordo.

In questa fase promozionale, Tep non addebiterà alcuna commissione per l’operazione di ricarica. Ai clienti potrebbero, invece, essere addebitate commissioni dal proprio istituto bancario, se previste dal contratto d’uso della propria tessera bancomat.

GLI ABBONAMENTI

Gli abbonamenti ricaricabili tramite ATM  e Internet sono quelli annuali ordinari, annuali per studenti, mensili ordinari, sia urbani che extraurbani, e gli abbonamenti semestrali urbani Carta Argento.

Non è invece possibile ricaricare gli abbonamenti agevolati (per mobility management, anziani, disabili e invalidi) per i quali è necessario fare richiesta presso gli sportelli Tep, dietro presentazione da parte del richiedente della documentazione comprovante il possesso dei requisiti necessari per accedere alle agevolazioni.  Lo stesso vale per gli abbonamenti di qualsiasi tipologia, pagati tramite SSD bancario, per i quali la rateizzazione può essere richiesta esclusivamente all'ufficio di Barriera Bixio.

Chi ancora non ne possiede una, può averla al costo di € 5,00 compilando l’apposito modulo, da corredare con una fototessera, disponibile presso l'Ufficio Abbonamenti di Barriera Bixio o di piazzale Dalla Chiesa.

CLICCA QUI PER SAPERE COME FARE PER OTTENERE LA TESSERA MI MUOVO E PER RICARICARLA IN BIGLIETTERIA.

Allegati

Informazioni 840 22 22 22