Ristoro degli abbonamenti non utilizzati per lockdown

Il Decreto Rilancio del Presidente del Consiglio ha sancito la possibilità di ristoro per i pendolari che hanno acquistato abbonamenti ai servizi di trasporto pubblico e che non hanno potuto usufruirne per via delle disposizioni di lockdown imposte dall'emergenza Coronavirus.

La Regione Emilia Romagna sta definendo la procedura per consentire agli aventi diritto di richiederebbe questa agevolazione.

Per info: Comunicato dell'assessore regionale alla mobilità Andrea Corsini

Il decreto prevede che i titolari di abbonamento possano beneficiare di una proroga della scadenza o di un voucher spendibile per nuovi titoli di viaggio. Come indicato nel comunicato della Regione, l'operazione prenderà avvio successivamente alla conversione in legge del decreto.

Non appena saranno pubblicate le direttive operative necessarie per procedere, TEP provvederà a informare i clienti su modi e tempi per ottenere il ristoro dell'abbonamento acquistato.