Procedura aperta di consultazione ai fini dell’aggiornamento del piano triennale di prevenzione della corruzione 2018/2020 di Tep spa

entro mercoledì 2 gennaio 2018

In base all’art. 1 comma 8 della Legge 6 novembre 2012. n.190 e s.m.i. recante “Disposizioni per la prevenzione e la repressione della corruzione e dell’illegalità nella pubblica amministrazione”, il Consiglio d’Amministrazione definisce gli obiettivi strategici in materia di prevenzione della corruzione e trasparenza, che costituiscono contenuto necessario dei documenti di programmazione strategico-gestionale e del Piano triennale per la prevenzione della corruzione, e adotta entro il 31 gennaio il Piano triennale per la prevenzione della corruzione, su proposta delle Responsabili della prevenzione della corruzione e della trasparenza.

Considerato che il Piano nazionale prevede l’adozione di forme di consultazione in sede di predisposizione del Piano Triennale di prevenzione della corruzione, e che il 22 novembre 2017 l’ANAC ha approvato la deliberazione n. 1208 di aggiornamento per il 2017 del Piano nazionale anticorruzione”, in vista dell’aggiornamento del Piano triennale di prevenzione della corruzione e della trasparenza per il triennio 2018-2020 di Tep, che sarà oggetto di aggiornamento entro il 31 gennaio 2019, con la presente comunicazione, in analogia a quanto previsto per le pubbliche amministrazioni, si avvia la procedura aperta di consultazione alla quale sono invitati tutti i cittadini, tutte le associazioni o altre forme di organizzazioni portatrici di interessi collettivi, le organizzazioni di categoria e organizzazioni sindacali operanti all’interno di Tep, ai fini della formulazione di proposte di modifiche o integrazioni al Piano di Prevenzione della corruzione.

Si invitano pertanto tutti i soggetti interessati a presentare eventuali proposte ed osservazioni per l’aggiornamento del Piano di prevenzione della corruzione e della trasparenza per il triennio 2019/202, inviandole:
1) a mezzo Pec all’indirizzo tepspa@postecert.it;

2) inviando una e-mail all’indirizzo  trasparenzaeanticorruzione@tep.pr.it;

3) a mezzo fax al n. 0521/214444, all’attenzione della Responsabile Anticorruzione dott.ssa Anna Varoli;

4) consegna a mano presso la sede Tep (via Taro 12 a Parma), con orario: 8.00 – 13.00 e 14.00 – 17.00 dal lunedì al venerdì (chiusura in occasione delle festività natalizie: dal 24 al 31 dicembre compresi);

5) invio per posta presso Tep Spa via Taro 12 – 43125 Parma.

Le proposte ed osservazioni, corredate di copia del documento di identità in corso di validità del mittente, devono essere sottoscritte. Nel caso in cui le proposte ed osservazioni di modifica siano contenute in un file allegato al messaggio, lo stesso deve essere sottoscritto e scansionato e alla e-mail deve essere allegata copia di documento d’identità in corso di validità del mittente. L’invio delle proposte e delle osservazioni deve avvenire entro mercoledì 2 gennaio 2018.

Si evidenzia a tal fine che il Piano Triennale di prevenzione della Corruzione 2018/2020 è consultabile sul sito internet Tep www.tep.pr.it  alla sezione “Amministrazione Trasparente”, sottosezione “Altri contenuti e accessibilità”.

 

La Responsabile per la Prevenzione della Corruzione

Dott.ssa Anna Varoli

 

La Responsabile per la Trasparenza

Dott.ssa Rosella Scandale

 

 

 

Per informazioni: 

Dott.ssa Anna Varoli 

Tel. 0521 214264 

E-mail: trasparenzaeanticorruzione@tep.pr.it

a.varoli@tep.pr.it

 

 

 

Parma, 29 novembre 2018