Coronavirus: azioni per la limitazione dei contagi e modifiche ai servizi di trasporto pubblico

DECRETO 11 GIUGNO: CAPIENZA MASSIMA AL 60% PER I BUS DI PARMA E PROVINCIA

Il decreto firmato dal Presidente del Consiglio l'11 giugno porta al 60% la capienza massima consentita a bordo dei bus (contro il precedente 25%). Sarà comunque necessario prestare attenzione e seguire le istruzioni per la salita e la discesa dai mezzi. A bordo, si potranno utilizzare i posti a sedere consentiti e, in piedi, bisognerà stazionare rivolti verso il senso di marcia, così che le persone non si trovino mai col viso rivolto l'una verso l'altra. Clicca per informazioni più dettagliate.

RISTORO ABBONAMENTI PER LOCKDOWN

Il Decreto Rilancio ha sancito la possibilità di ristoro per i pendolari che hanno acquistato abbonamenti validi durante il periodo di lockdown. Le modalità di ristoro - tramite voucher o prolungamento della durata dell'abbonamento - saranno pubblicate non appena il decreto sarà convertito in legge.

HAPPY BUS

E' scaduta il 30 giugno la possibilità di richiedere il rimborso degli abbonamenti Happy Bus non utilizzati a causa della chiusura delle scuole dei mesi da marzo a giugno 2020. TEP accrediterà il rimborso agli aventi diritto direttamente in c/c entro il 31 luglio.

CONTROLLI A BORDO

Anche nella Fase Due rimane attivo il servizio di controllo dei titoli di viaggio a bordo bus a cura del personale di verifica. Si raccomanda pertanto ai passeggeri di acquistare il biglietto prima di prendere l'autobus - preferibilmente tramite app TEP SmarTicket e Muver - poiché la vendita in vettura è ancora sospesa. 

Tutti gli agenti sono dotati dei necessari presidi di protezione (mascherina, guanti e visiera trasparente) atti a garantire la protezione personale e quella dei passeggeri. 
Oltre alle normali funzioni di controllo dei titoli di viaggio, i verificatori segnalano eventuali situazioni che richiedono interventi da parte dell'azienda o delle Forze dell'Ordine, per mantenere le condizioni di sicurezza e il corretto tasso di occupazione dei mezzi, che per questa fase non supera il 25% della capienza effettiva, o l'osservanza delle regole di viaggio, in particolare il rispetto dell'obbligo di indossare i dispositivi di protezione individuali (mascherina e guanti) e di distanziamento a bordo dei bus di Parma e provincia. 

SERVIZIO DIURNO

Dal 15 aprile è in vigore il servizio estivoSaranno attive due navette per Gaione/Corcagnano/Felino e per San Secondo, in partenza rispettivamente dal capolinea urbano della linea 13 al quartiere Cinghio e al capolinea urbano della linea 23 a San Pancrazio.

SERVIZIO NOTTURNO

Dal 15 aprile, il servizio notturno è parzialmente ripristinato fino alle 22.

SERVIZI FESTIVI

Per tutte le domeniche e giornate festive, il servizio festivo è limitato a 5 sole linee: 2, 3, 5, 7 e 8. I servizi sono attivi con orario festivo fino alle 20.

BIGLIETTERIE

Gli sportelli di Barriera Bixio, via Garibaldi e Cicletteria sono regolarmente aperti (orari di apertura). 

SERVIZIO INFORMAZIONI

Il Servizio Informazioni è attivo al numero 840 222 222, dalle ore 8 alle ore 16 dal lunedì al venerdì.

PRENOTAZIONE APPUNTAMENTI PER ABBONAMENTI 

Il servizio di prenotazione di appuntamenti per il rinnovo e l'emissione di abbonamenti è sospeso.

IKEA

Sono attivi i prolungamenti feriali della linea 13 per il negozio IKEA. In questo periodo la linea 13 non è attiva la domenica, pertanto non si effettua il collegamento con la città.